22 12 06
nella quasi oscurità di questo distacco

dopo che in direzione opposta
siamo già entrambi andati
nella quasi oscurità di questo distacco

non pensare che non abbia visto
l'ultimo tuo voltarti nel saluto
perché io già di spalle e targa d'auto

non è caduto a vuoto
nello specchietto mio retrovisore
c'è stata la tua figura ed il tuo cuore

i miei occhi tutti tuoi come se fossi 
una spia un detective 
quasi un cecchino 

un gufo nella notte
con gli occhi grandi innamorati
come il chiaror di luna

intento a non perderti

dicembre per te 2006