17 4 03

democrazia

irrisolto come il nostro rapporto
un perenne desiderio in equilibrio e ricerca
la democrazia non un piede di porco
per scassare le risorse d'Iraq
per legittimare l'inammissibile missile
per l'appropriazione di decisioni degli altri
un azione cos ignobile 
come se io ti ricattassi all'abbraccio

i milioni che non votano nel tuo stesso paese
gli sguardi che da te non ricevo
le disuguaglianze sociali incolmabili
la paura futura il divario nostro negli anni 
ricchezze labili ma avidissime, tu temi 
perfino le nostre carezze
la nessuna parola pi detta 
al condannato a morte per sempre

la democrazia una condanna all'amore
la guerra distruzione di massa
la mossa che mette tutto a tacere

indietro   avanti